SOFTWARE

Fattura elettronica e Studi Legali

November 28 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Con l'entrata in vigore della fatturazione elettronica, anche gli Studi Legali dovranno adeguarsi, sostituendo la classica fattura cartacea con quella in XML

Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l'obbligo di fattura elettronica anche verso privati, e anche gli Studi Legali saranno tenuti a trasmettere la fattura in XML (con la possibilità di allegare la copia in pdf).

I professionisti dovranno inviare, ricevere e conservare le fatture elettroniche a norma, ossia utilizzando strumenti che garantiscano la corretta generazione e conservazione del file XML.

Servirà quindi una piattaforma per generare, inviare, ricevere e conservare le fatture emesse e ricevute.

Per aiutare gli Studi Legali ad adempiere a questo obbligo, Kleos fornisce una nuova piattaforma per la ricezione e conservazione delle fatture elettroniche.

La generazione e l'invio della fattura elettronica invece, potrà essere fatta all'interno del software, velocizzando il processo di fatturazione delle competenze.

In questo modo anche la numerazione delle fatture avrà un cronologico chiaro e facilmente verificabile.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere