GASTRONOMIA

Il succo di pomodoro Bioplose, novità dell’anno in chiave bio per Fonte Plose, premiato con il Bioaward 2019

September 9 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

31° edizione SANA – Bologna – 6/9 settembre 2019 Si sono svolte ieri pomeriggio in occasione dell’apertura di Sana, la Fiera di riferimento del settore biologico, le premiazioni dei Tespi Bio Awards 2019, i Premi dell’Eccellenza assegnati dal Retail organizzati dalla rivista B2B Bio & Consumi e giunti quest’anno alla 4° edizione.

31° edizione SANA – Bologna – 6/9 settembre 2019

Si sono svolte ieri pomeriggio in occasione dell’apertura di Sana, la Fiera di riferimento del settore biologico, le premiazioni dei Tespi Bio Awards 2019, i Premi dell’Eccellenza assegnati dal Retail organizzati dalla rivista B2B Bio & Consumi e giunti quest’anno alla 4° edizione.
Fonte Plose ha conquistato il riconoscimento tra le bevande biologiche in nomination con il nuovo succo di pomodoro BioPlose. La giuria di qualità, composta da buyer di GD e DO, titolari di negozi bio, giornalisti e professionisti esperti di marketing, ha assegnato l’award identificando in questo prodotto una proposta efficace, ideata su un bisogno reale degli operatori del settore, di eccellente qualità e gusto genuinamente mediterraneo.

Come già espresso al momento della sua presentazione ufficiale sul mercato, il succo di pomodoro firmato BioPlose è un piccolo capolavoro di semplicità: 100% succo di pomodoro italiano e un pizzico di sale, rigorosamente biologico e naturale come tutti i succhi e nettari BioPlose. Imbottigliato nella tradizionale bottiglia in vetro da 20 cl che contraddistingue la linea e che garantisce la giusta dose e la miglior conservazione per un prodotto d’eccellenza. Fedele alle caratteristiche BioPlose, anche il succo di Pomodoro è privo di zuccheri aggiunti, conservanti, coloranti e OGM.

Il Dr. Andreas Fellin, vicepresidente Fonte Plose, ha commentato così il premio: “Abbiamo presentato la candidatura ai Bio Awards convinti del potenziale di questo prodotto con la cui introduzione Fonte Plose punta a soddisfare l’esigenza, riscontrata in molti locali ed evidenziata da professionisti e barmen sempre più attenti agli ingredienti e alle preparazioni, di un succo di pomodoro bio di alta qualità e confezionato in vetro. Per realizzarlo siamo andati alla ricerca dei migliori fornitori italiani per garantire il riconosciuto standard di eccellenza BioPlose che ormai i clienti si aspettano da noi. Questo premio è per noi il riconoscimento degli sforzi fatti per portare sul mercato un prodotto di primo livello: le vendite ci stanno dando soddisfazione e nei prossimi mesi continueremo a lavorare per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Il pomodoro BioPlose, fresco di premiazione, sarà ovviamente in esposizione presso lo stand Fonte Plose E38 all’interno del Padiglione 29 di Bologna Fiere. Qui lo staff dell’azienda aspetta visitatori e professionisti del settore per far degustare la nuova referenza che i clienti apprezzeranno anche per la possibilità che offre di completare la linea di succhi e nettari BioPlose con un prodotto che non manca mai nei migliori bar, potendo proporlo quale aperitivo analcolico genuino o quale base di qualità nelle tante varianti di cocktail Bloody Mary e altri abbinamenti suggeriti dalla fantasia di barmen e bartender.

TUTTI I PRODOTTI FONTE PLOSE A SANA 2019:

L’Acqua Plose, nella sua versione Classic, Luxury e la rinnovata linea Gourmet per la ristorazione: con un residuo fisso di soli 22 mg/l e una durezza bassissima (1,2 F) è una delle più pure e leggere al mondo. In particolare presenta un valore minimo di sodio (1,2 mg/l), è quasi priva di nitrati e non vi è presenza di nitriti. Con un pH di 6,6 risulta ideale per essere assimilata dal corpo umano: essa è infatti leggermente acida proprio come l’acqua intracellulare che troviamo all’interno del nostro organismo, che oscilla tra 6,4 e 6,8. Un altro elemento da sottolineare è l’elevato contenuto di ossigeno presente nell’Acqua Plose, molto alto rispetto alla media delle acque in commercio e pari a circa 10 mg/l.
Vista l’unicità e l’elevata qualità dell’Acqua Plose, non è contemplato l’imbottigliamento in plastica, ma sono prodotte e distribuite in tutta Italia unicamente bottiglie in vetro, dal sobrio design atto a esaltare la purezza dell’acqua stessa. L’azienda si occupa di ogni aspetto dell’imbottigliamento e lo fa secondo i più elevati standard di ecosostenibilità, nel rispetto del territorio in cui opera, dei valori e delle tradizioni locali. L’intento di salvaguardia dell’ambiente si rispecchia anche nel riutilizzo del vetro: il 95% dei vuoti è a rendere, possibile grazie ad un efficiente servizio logistico e post vendita. Acqua Plose, grazie alla sua purezza e leggerezza, è utile per depurare l’organismo a tutte le età e ideale per i più piccoli.

I succhi e nettari BioPlose: 100% biologici, senza coloranti né conservanti e senza altro zucchero aggiunto se non quello naturalmente presente nella frutta (gusti: pomodoro, melagrana, mela, pera, pesca, albicocca, arancia-carota, pompelmo, arancia, ananas, mirtillo).

La Tea Collection BioPlose: THÈ FREDDI BIOLOGICI IN VETRO, privi di conservanti ne coloranti ne zuccheri aggiunti, ideati in particolare per il canale Ho.Re.Ca. 5 i gusti della linea: Thè & Limone, Thè & Pesca, Thè Verde, Thè Bianco & Zenzero, con estratti di sambuco, e Thè Bianco & Superfrutti.

I prodotti Fonte Plose si trovano in diversi formati esclusivamente in vetro a perdere e/o vetro a rendere e sono disponibili nei negozi specializzati biologici, nelle gastronomie gourmet così come al ristorante, nei bar e pasticcerie. In tutta Italia è anche attivo il servizio di consegna a domicilio (per maggiori informazioni sull’addetto alla vendita attivo nella propria zona vai su http://www.acquaplose.com/trova-plose/ oppure scrivi a info@acquaplose.it ).

www.acquaplose.com





Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere