SOFTWARE

Layout di fabbrica: 5 errori da evitare a tutti i costi

September 23 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

"Tutto ciò che può andare storto, andrà storto". Come contrastare la Legge di Murphy con una buona progettazione.

Milano, Italia – 15 Settembre 2021: Anche il più piccolo errore all'inizio della fase di progettazione può rendere i processi inefficienti nella pianificazione della fabbrica e avere un enorme impatto sulla buona riuscita del progetto. Nel peggiore dei casi, ciò può ritardare l’avvio e comportare notevoli spese aggiuntive.

Nella realizzazione di un Layout di fabbrica, un piccolo errore può portare rapidamente ad un grande impatto. La legge di Murphy afferma: "Tutto ciò che può andare male, andrà male". E spesso questo è ciò che accade. E’ consigliabile quindi di analizzare tutti gli scenari possibili fin dall'inizio della pianificazione per contrastare attivamente la Legge di Murphy.

La progettazione classica di un Layout di Fabbrica deve essere rivista

La realizzazione di un layout di fabbrica divide il processo di progettazione in diverse fasi ed obiettivi. Questo processo va dall'idea iniziale alla messa in funzione dell’impianto e si svolge con l'aiuto di vari strumenti e metodi. A causa dei molti componenti che devono essere presi in considerazione nella progettazione della fabbrica, è necessario trovare il modo di ridurre al minimo la complessità del processo di pianificazione.

In uno scenario di concorrenza globale con una costante riduzione del ciclo di vita dei prodotti ed un numero crescente di varianti, devono essere presi in considerazione anche obiettivi aggiuntivi come l'adattabilità, la sostenibilità e l'innovazione. Un'alta priorità chiaramente stimolata dall'attuale discussione sul clima è data anche agli obiettivi di protezione dell'ambiente e di conservazione delle risorse.

Prevalere sulla legge di Murphy

Evitare gli errori nel layout di fabbrica – ma come?

L'unico modo per vincere contro la Legge di Murphy è essere proattivi. Evitando consapevolmente gli errori e prendendo contromisure, è possibile rispettare i requisiti. M4 PLANT è un software moderno e completo che soddisfa tutti i requisiti della progettazione di fabbrica. Il software consente una progettazione indipendente dalle dimensioni del progetto, consente di progettare edifici in 3D, stabilimenti e capannoni di grandi dimensioni, linee di trasporto materiale di qualsiasi tipo e dimensione. La gestione semplice e le numerose interfacce consentono un avvio immediato del progetto e accelerano l'intero processo di progettazione. Ciò significa che i progetti possono essere realizzati ancora più velocemente, questo indipendentemente dalle loro dimensioni e con un livello di qualità molto elevato fin dalle fasi iniziali.

Quali sono gli errori più comuni nel layout di fabbrica?
https://www.cad-schroer.it/novita/articoli/layout-di-fabbrica-5-errori-da-evitare-a-tutti-i-costi/



---
Riguardo CAD Schroer
Specializzata nello sviluppo di software e nella fornitura di soluzioni software per la digitalizzazione e l'ingegneria, CAD Schroer è un'azienda di calibro mondiale che aiuta ad aumentare la produttività e la competitività dei clienti specializzati nei settori della produzione e della progettazione di impianti, inclusi il settore automobilistico ed il suo indotto, il settore energetico ed i servizi pubblici. CAD Schroer ha uffici e filiali indipendenti in Europa e negli Stati Uniti.

Il ventaglio dei prodotti di CAD Schroer include soluzioni CAD 2D/3D, per l'impiantistica, per la progettazione di impianti e per la gestione dei dati. I clienti in più di 39 paesi si affidano a M4 DRAFTING, M4 PLANT, M4 ISO e M4 P&ID FX per avere un ambiente di progettazione integrato, efficiente e flessibile per tutte le fasi della progettazione dei prodotti e degli impianti, in modo tale da tagliare i costi e migliorare la qualità.

Il portafoglio prodotti di CAD Schroer comprende anche soluzioni come i4 AUGMENTED REVIEW, i4 AUGMENTED CATALOG o i4 VIRTUAL REVIEW, che permettono di trasferire i dati CAD direttamente nella realtà aumentata (AR) o virtuale (VR). Inoltre CAD Schroer lavora a stretto contatto con i suoi clienti per creare soluzioni AR/VR o IoT (Internet delle cose, acronimo dell'inglese Internet of Things) personalizzate.

Contatti

Marco Destefani
CAD Schroer GmbH
Fritz-Peters-Straße 11
47447 Moers
Germania

Sito web: www.cad-schroer.it
Email: marketing@cad-schroer.com

Telefono:

Italia: +39 02 49798666
Germania: +49 2841 9184 0
Svizzera: +41 43 495 32 92
Regno Unito: +44 1223 850 942
Francia: +33 141 94 51 40
USA: +1 866-SCHROER (866-724-7637)



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marco Destefani
Responsabile pubblicazioni - CAD Schroer GmbH
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere