SOCIETA

Marina di Gioiosa Ionica, arrestato il boss Rocco Aquino

February 10 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Sfuggito all'operazione Il Crimine, Aquino era latitante dal 2010

E' stato arrestato oggi pomeriggio intorno alle 14 il boss della ndrangheta Rocco Aquino, latitante e ricercato dal luglio del 2010. Rocco Aquino è stato trovato dai carabinieri del Ros del Comando provinciale di Reggio Calabria nel bunker di una casa situata a Marina di Gioiosa Ionica e abitata dai familiari del boss latitante. L'accesso al nascondiglio, perfettamente camuffato, era possibile attraverso una botola attivabile tramite sofisticati congegni elettromeccanici.

Rocco Aquino, inserito nell’elenco dei latitanti più pericolosi in ambito nazionale, era ricercato per associazione mafiosa, estorsione ed altro, a seguito della prima fase della maxi operazione 'Il Crimine', conclusa nel luglio 2010, e coordinata dalle procure distrettuali di Reggio Calabria e Milano. L’attività investigativa, che aveva portato all’arresto di circa 300 indagati per associazione mafiosa ed altro, aveva tra l’altro delineato la figura del latitante Rocco Aquino, all’interno della “Provincia” ed il ruolo di vertice assunto nella locale di Marina di Gioiosa Ionica.

Link:

Licenza di distribuzione:
Angelo Cerminara
Seo Consultant - Siti Web e Consulenza Seo
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere