SALUTE e MEDICINA

MedicAir Healthcare e Hippocrates insieme per diagnosticare e curare le apnee ostruttive del sonno

November 19 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

La collaborazione per diagnosticare i disturbi del sonno durante il COVID-19 in maniera semplice e, soprattutto, sicura

Milano, novembre 2020. MedicAir Healthcare - con la sua fitta rete di professionisti sanitari dislocati su tutto il territorio nazionale - e Hippocrates Holding, proprietaria di oltre 120 farmacie nel Nord e Centro Italia, hanno avviato un’importante attività di collaborazione per diagnosticare e curare in modo sicuro la Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno: questa iniziativa permetterà non solo di ridurre i ricoveri impropri e diminuire i tempi di attesa in ambito diagnostico, ma anche di aumentare l’aderenza alla terapia e migliorare la vita dei pazienti.

La Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS) è un disturbo che colpisce la popolazione italiana con un’alta frequenza e che può manifestarsi a qualsiasi età. Largamente sottodiagnosticata – a causa della limitata conoscenza della natura del disturbo e della complessità del percorso diagnostico – la sindrome è una patologia correlata all’ostruzione, totale o parziale, delle vie aeree superiori (naso e bocca).

L’assistenza a domicilio per tutelare la salute degli assistiti affetti da OSAS

A causa del virus SARS-CoV-2, il 2020 è stato - ed è tuttora - un anno molto complesso, che ha modificato significativamente la quotidianità delle persone. Ora più che mai, in un momento di emergenza sanitaria e crisi economica e umanitaria a livello globale, MedicAir si è attivata per offrire un percorso di valutazione e diagnosi delle apnee ostruttive del sonno, pensato per garantire la piena tutela e sicurezza di tutti i pazienti, soprattutto quelli più fragili.

Per evitare assembramenti e al contempo colmare le distanze in modalità sicura, MedicAir Healthcare si prende cura delle esigenze personali degli assistiti direttamente al loro domicilio attraverso la rete di Hippocrates Holding, Lafarmacia, con l’obiettivo di identificare le soluzioni più innovative e individuare la cura più adatta alla condizione specifica di ciascuno.

“Metteremo a disposizione le competenze dei nostri professionisti che si impegneranno come ogni giorno nel supportare e curare i più vulnerabili, con un servizio a domicilio che sarà ancora più strutturato e capillare. Vorrei che questa volta potessimo affermare di avere imparato delle lezioni. Il COVID-19 ci ha insegnato che il territorio è una risorsa e ci ha dimostrato che l’assistenza deve puntare proprio su di esso”, commenta il Dott. Filippo Moscatelli, Presidente di MedicAir Healthcare.

E ancora “Anche nella complessa situazione emergenziale, la farmacia si è confermata il primo presidio sanitario per i cittadini. Nella lotta a questa patologia, abbiamo messo a disposizione dei pazienti la nostra rete di farmacisti e collaboratori, in modo tale che possa essere tutelata la sicurezza dei pazienti”, commenta Davide Tavaniello, CEO e founder – con Rodolfo Guarino – di Hippocrates Holding.

Il servizio sarà attivo in tutte Lafarmacia.



Licenza di distribuzione:
Carmine Fabrizio
Responsabile pubblicazioni - Sicomunicaweb Srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere