NUOVI SITI

Nasce Gustorie, il progetto di storytelling che promuove con storie fantastiche gli impasti da pizza di Freesco Gusto

December 27 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il laboratorio Freesco Gusto si dimostra innovativo anche nella comunicazione, inaugurando una serie di brevi racconti che hanno per protagonisti gli ingredienti e gli strumenti di lavorazione dell'impasto per pizza. Uno storytelling fantastico che parola dopo parola, accompagna il lettore in un nuovo ed intenso viaggio di sapore.

Nulla è capace di coinvolgere il lettore quanto un testo di narrativa, una storia. L'ha capito bene il maestro Angelo Berardinelli di Freesco Gusto − laboratorio romano di impasti per pizza di fresca apertura −, che ha deciso di condividere con il suo pubblico il progetto Gustorie. Proprio come nelle favole, nelle short stories pubblicate settimanalmente su Gustorie i lettori incontreranno ingredienti e utensili animati − farine che parlano (e magari litigano) con lievito e sale, grembiuli che implorano dal pizzaiolo una pausa per poter andare a fare una doccia, e così via! Lo storytelling, del resto, rappresenta una delle più efficaci declinazioni della pubblicità già dai tempi di Carosello. Il racconto assicura infatti una solida fidelizzazione dell'audience ma, soprattutto, riesce a veicolare il messaggio aziendale in maniera più rapida e immediata. E una narrazione che si muove sul piano della fantasia possiede spesso una forza divulgativa maggiore di una storia realistica (come Esopo e Fedro ci insegnano). Il pubblico reale di Freesco Gusto e quello virtuale di Gustorie − prevalentemente i titolari di ristoranti e pizzerie − potranno così ascoltare dalla "viva voce" dei protagonisti del momento produttivo come nasce un vero impasto fresco. Perché, in fondo, il processo di creazione di quella che diventerà una pizza succulenta... non è forse anch'esso una magia?





Licenza di distribuzione:
Patrizia Peitas
Marketing e Communication Specialist - Pape studio
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere