GASTRONOMIA

Presentiamo le mie lumache a Cusimano in collaborazione con l’enoteca Il Baret di Colari Leonardo

July 18 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

38a Festa della Lumaca a Cusimano dal 27 luglio al 11 agosto 2012, la lumaca nel menù è rappresentata con una varietà di circa 10 ricette diverse , in evidenza la "Lumache alla Casumarese", una specialità, in origine natalizia, cucinata secondo un`antica ricetta che risale all`epoca estense e che troviamo scritta per la prima volta nel 1611. Dal 1999 Casumaro gode del titolo di "Città della Lumaca" conferitogli dall`Associazione Italiana Elicicoltori. La festa prevede stands gastronomici aperti tutte le sere con specialità a base di lumache, musica, balli mostre e tante altre attività.

La 38a Festa della Lumaca a Cusimano dal 27 luglio al 11 agosto 2012 è uno dei più interessanti appuntamenti nel panorama delle sagre estive, si differenzia per il servizio al tavolo e qualità nel piatto. Grazie alla collaborazione con l’enoteca Il Baret di Colari Leonardo Via Olindo Malagodi 4/c 44042 Cento Ferrara, presente con lo stand propone oltre agli ottimi vini il “Patè di Lumaca”, il “ Sugo alle Lumache” e la vasta gamma di lumache al naturale precotte conservate in salamoi in pratici barattoli, pronte da cucinare dell’ Az. Agr. Chiocciola Tecnologica.
La sagra organizzata dalla società sportiva A.S.D. Casumaro F.C., come ormai da molti anni, si svolge al campo sportivo di Casumaro nel bellissimo PalaCasumaro, nonostante delle difficoltà legato al terremoto. Per le migliaia di visitatori che nelle passate edizioni ci si sono recati, la festa della lumaca di Casumaro significa tantissime lumache cucinate nei modi più svariati; Brodetto di lumache, Tris alle lumache (tortelli, tagliatelle, penne), Tagliatelle con lumache e funghi, Penne con lumache e gorgonzola, Bigoli al torchio di lumache, alla Borgogna, Crespelle di lumache e funghi, Tris di lumache (Casumarese, fritte, Borgogna), Lumache alla Casumarese, Lumache fritte, Lumache alla Borgogna, Lumache ai funghi con polenta, Lumache con piselli e pancetta, Lumache con tartufo e porcini in letto di polenta, ma non ci saranno solo lumache. Alla sagra della lumaca di Casumaro potrete infatti trovare anche piatti tipici, piatti al tartufo, filetti, salama da sugo, il tutto accompagnato da una vasta scelta di ottimi vini locali.
In evidenza la "Lumache alla Casumarese", una specialità, in origine natalizia, cucinata secondo un`antica ricetta che risale all`epoca estense e che troviamo scritta per la prima volta nel 1611. Dal 1999 Casumaro gode del titolo di "Città della Lumaca" conferitogli dall`Associazione Italiana Elicicoltori. La festa prevede stands gastronomici aperti tutte le sere con specialità a base di lumache, musica, balli mostre e tante altre attività.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Marco Lorini
Responsabile pubblicazioni - Chiocciola Tecnologica
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere