MUSICA

Proxima Music diventa internazionale: al via la sinergia con Girshenko

February 7 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Da Mosca ad Arezzo: la Proxima Music avvia un progetto internazionale orientato all’alto perfezionamento violinistico. La scuola ha ufficializzato una collaborazione con Sergey Girshenko, primo violinista dell’Orchestra Nazionale Russa e titolare della cattedra di violino al Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca, che porrà la propria esperienza al servizio dei più promettenti musicisti aretini e italiani di questo strumento in una masterclass in programma dal 17 al 23 marzo. Questa settimana intensiva di lezioni con un docente di fama mondiale si terrà nei locali del Conservatorio “Cherubini” di Firenze con cui la Proxima Music è convenzionata e, aperta ad un numero massimo di dieci studenti da tutta la penisola, rappresenterà una preziosa occasione di formazione e di specializzazione per coloro che sognano un futuro professionale nella musica. Nel corso della settimana, inoltre, il maestro russo farà visita anche ad Arezzo per conoscere la città e per incontrare i violinisti di Proxima Music.

Da Mosca ad Arezzo: la Proxima Music avvia un progetto internazionale orientato all’alto perfezionamento violinistico. La scuola ha ufficializzato una collaborazione con Sergey Girshenko, primo violinista dell’Orchestra Nazionale Russa e titolare della cattedra di violino al Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca, che porrà la propria esperienza al servizio dei più promettenti musicisti italiani di questo strumento in una masterclass in programma da sabato 17 a venerdì 23 marzo. Questa settimana intensiva di lezioni con un docente di fama mondiale si terrà nei locali del Conservatorio “Cherubini” di Firenze con cui la Proxima Music è convenzionata e, aperta ad un numero massimo di dieci studenti da tutta la penisola, rappresenterà una preziosa occasione di formazione e di specializzazione per coloro che sognano un futuro professionale nella musica. Le iscrizioni al corso sono già aperte e, per favorire la partecipazione, la scuola aretina regalerà due borse di studio agli allievi del conservatorio maggiormente meritevoli che saranno selezionati direttamente da Girshenko con un’audizione in programma il giorno d’inizio della masterclass. Nel corso della settimana, inoltre, il maestro russo farà visita anche ad Arezzo per conoscere la città e per incontrare i violinisti di Proxima Music.

Questa collaborazione è stata avviata grazie all’impegno del violinista Francesco Cappelletti, responsabile alle relazioni nazionali e internazionali della Proxima Music, che ha permesso alla scuola aretina di entrare in contatto con Girschenko e che ha gettato le basi per l’avvio di una sinergia artistica che continuerà anche nei prossimi mesi. Il maestro russo, infatti, ha dato la propria disponibilità a rafforzare questo legame garantendo una futura partecipazione a festival musicali o ad ulteriori occasioni di formazione. «La nostra scuola - spiega Alessandro Bertolino, direttore generale della Proxima Music, - vuole diventare un punto di riferimento per i principianti che muovono i loro primi passi nella musica e per coloro che, già esperti, vogliono specializzarsi per provare a costruirsi un futuro artistico. Per raggiungere quest’ultimo obiettivo stiamo allestendo una rete di collaborazioni con grandi musicisti di calibro internazionale, di cui ora farà parte anche il maestro Girshenko del Conservatorio di Mosca. La masterclass sarà ospitata proprio da un luogo dedicato all’alta formazione come il “Cherubini” di Firenze, e rappresenterà un’imperdibile occasione di crescita e di formazione anche per tanti musicisti del nostro territorio».

Per informazioni e iscrizioni alla masterclass è possibile contattare la scuola Proxima Music al 331/199.78.65, visitare il sito www.proximamusic.it o inviare una mail a info@proximamusic.it.

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere