SOFTWARE

QNAP rilascia QTS 4.2.2, aggiungendo l'esclusiva tecnologia Virtual JBOD

September 8 2016
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

QNAP ha rilasciato QTS 4.2.2, la nuova versione del sistema operativo intelligente per i NAS, con l’esclusiva tecnologia Virtual JBOD.

QNAP® Systems, Inc. ha oggi annunciato il rilascio di QTS 4.2.2 – il sistema operativo intelligente per i NAS – con la sua nuova tecnologia di espansione della capacità di archiviazione. VJBOD (Virtual JBOD) Beta consente agli utenti di ampliare la capacità di un QNAP NAS utilizzando risorse di archiviazione inutilizzate da altri QNAP NAS. VJBOD permette agli utenti di usufruire di più QNAP NAS e di raggiungere un livello d’uso ottimale della capacità, con massima efficienza.

“Con VJBOD, gli utenti possono utilizzare al meglio le risorse di archiviazione disponibili su più QNAP NAS grazie a una soluzione di espansione altamente flessibile. Con VJBOD e i tradizionali alloggiamenti d'espansione, gli utenti disporranno di un'ampia gamma di opzioni disponibili per espandere lo spazio disponibile dei rispettivi QNAP NAS” ha affermato Ripple Wu, product manager di QNAP.

QNAP VJBOD è un JBOD basato su rete che consente agli utenti di assegnare lo spazio di archiviazione da un’altra iSCSI LUN QNAP NAS come un disco virtuale, quindi di creare istantanee, clonare istantanee o indicizzare file multimediali nella libreria multimediale nel NAS locale. Con VJBOD, un QNAP NAS è in grado di impiegare lo spazio di archiviazione inutilizzato da un massimo di 8 NAS remoti, restando nel contempo connesso agli alloggiamenti d'espansione QNAP, fornendo un potenziale ed elevato spazio di archiviazione. Inoltre, VJBOD può essere collegato a una rete da 10 GbE/40 GbE ed usare il trunking (aggregazione di link) per fornire agli utenti spazio di archiviazione con connettività stabile ed elevata velocità.

VJBOD Beta è adesso disponibile e può essere configurato nella Gestione archiviazione. Per la procedura di archiviazione completa, è disponibile la procedura guidata “Crea Virtual JBOD”. Attualmente VJBOD Host supporta i modelli seguenti: TDS-16489U, serie TVS-x82, TVS-ECx80U-SAS, serie SS-x79U-SAS, TVS-871T, serie TVS-x71U, serie TVS-x71, TS-563, serie TVS-x63, serie TS-x53U, serie TS-x53S Pro, TS-x53A, TBS-453A, IS-453S, TS-451U, serie TS-x51+, serie TS-x51, HS-251+,TS-x51A e IS-400 Pro e QTS 4.2.2 (o più recenti) richieste. Il NAS remoto deve supportare il servizio iSCSI LUN e QTS 4.2.1 (o più recenti).

Link:


Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere