SOFTWARE

Tre step per iniziare la progettazione di fabbrica in 3D

April 27 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L'introduzione del 3D nella progettazione di un layout di fabbrica non deve essere complicata e deve portare alle aziende molti vantaggi.

Milano, Italia - 26 Aprile 2017: Le aziende manifatturiere progettano e studiano in 2D il layout dei loro impianti. Tuttavia, i moderni impianti di produzione sono molto complessi ed il loro layout non offre alcun margine di errore. Un software 3D migliora le prestazioni ed il risultato finale del layout di fabbrica. I software presenti sul mercato offrono molte opportunità per un facile approccio al mondo del 3D.

I rischi noti della progettazione 2D
La realizzazione in 2D dei layout è sempre stata vista come il modo più semplice e veloce per presentare un impianto. Tuttavia, la limitazione del disegno bidimensionale ha molti rischi, di cui la maggior parte dei progettisti ne è consapevole. Le collisioni vengono spesso individuate durante la costruzione e sono spesso causate dalla mancanza della terza dimensione. I costi delle modifiche sono molto elevati ed in questa fase, un eventuale rallentamento influenzerebbe l'intera durata del progetto.
I layout realizzati in 2D possono comportare difficoltà di comunicazione tra i progettisti ed i clienti e/o fornitori. Spesso possono nascere incomprensioni ed errori di valutazione, con la conseguenza che essi vengono inconsapevolmente inseriti nel progetto.

Benefici ormai obsoleti del layout 2D
La realizzazione in 2D di un layout è ancora troppo spesso scelta come strada vantaggiosa in termini di tempo e semplicità. Tuttavia, sono nel frattempo migliorate le prestazioni e la potenza di calcolo dei sistemi 3D. La velocità nella pianificazione non è più un grande vantaggio se si guardano anche le attività che vengono svolte dai sistemi in background durante la realizzazione di un layout 2D. Le viste e sezioni devono essere generate manualmente. Questo richiede più tempo, perché in un sistema 3D, esse sono create in modo completamente automatico. Un progettista che lavora e realizza un layout in 3D, è in grado di generare e aggiornare tutte le viste e sezioni in modo veloce e con semplici operazioni.

Passare ad un software per la progettazione di fabbrica 3D è facile
Qualsiasi progetto o layout realizzato in 2D aumenta il numero di errori. Questi errori, insieme ad un enorme risparmio di costi, possono essere evitati con il semplice acquisto di un sistema di progettazione di fabbrica 3D. I tempi della progettazione si accorciano e aumenta la qualità. Da soli, questi fattori rendono redditizio l'acquisto del software e la formazione del personale. Il tempo investito e necessario per la formazione del personale viene recuperato rapidamente già nello sviluppo dei primi progetti, soprattutto perché vengono eliminati passaggi ripetitivi come la creazione di viste multiple. Non c’è motivo di aspettare ancora a lungo, è ora di passare ad una soluzione 3D.

I tre step per iniziare la progettazione di fabbrica in 3D
L'avvio di un progetto 3D di fabbrica non deve essere complicato, può essere fatto con tre semplici passaggi. Il primo step può essere fatto con la realizzazione in 3D di un nuovo progetto già nella fase di test.

Step 1: Ricerca del software e richiesta di una presentazione da parte dei possibili fornitori
Una rapida e mirata ricerca riguardante i software per il layout di fabbrica 3D mostra rapidamente quali sono i fornitori presenti sul mercato. Con la maggior parte di essi è possibile concordare una presentazione via web del prodotto, in cui si ottiene una panoramica molto dettagliata del software. In questo modo si chiariscono i primi dubbi e si possono fare domande riguardanti i propri progetti e le proprie problematiche. Uno dei fornitori di software per la progettazione di fabbrica è CAD Schroer. Con MPDS4 l'azienda offre un pacchetto completo composto da diversi moduli con cui affrontare la progettazione di fabbrica 3D.
Panoramica MPDS4: http://www.cad-schroer.it/prodotti/mpds4/layout-di-fabbrica.html
Richiesta di una presentazione via Web: http://www.cad-schroer.it/prodotti/mpds4/informazioni.html

Step 2: Test del software su un proprio progetto
Al giorno d'oggi i fornitori di software danno la possibilità di testare i loro software. Di solito si possono scaricare facilmente dal sito web del fornitore e installarli direttamente sul proprio computer. Durante il periodo di prova di 30 giorni è possibile testare il software utilizzando video tutorial e la documentazione fornita. Fornitori come CAD Schroer supportano le aziende nella fase di test affiancandoli con supporto telefonico o via web durante il primo utilizzo del software e nella fase di impostazione di un loro progetto.
MPDS4 versione di prova con supporto tecnico: http://www.cad-schroer.it/prodotti/mpds4/versione-di-prova-gratuita.html

Step 3: Installazione del software e formazione nella realizzazione di un progetto
Le aziende possono scegliere tra diversi modelli di licenza. Il software può essere noleggiato per la durata di un singolo progetto oppure acquistato. Il software può essere utilizzato sia su una singola workstation che in rete, in modo che più persone possano utilizzarlo anche contemporaneamente. La formazione può essere fatta attraverso workshop mirati o con corsi standard composti da uno o più utenti. CAD Schroer offre workshop personalizzati e mirati su un singolo progetto per diventare operativi il prima possibile.

Il Software corretto per iniziare a progettare layout di fabbrica in 3D
Una soluzione molto buona per la progettazione 3D di fabbriche o impianti completi è MPDS4. Con questo software è possibile realizzare layout 3D di impianti senza limiti dimensionali. Il sistema elabora ogni tipo di dato, indipendentemente dal fatto che siano essi scansioni, disegni 2D, modelli 3D o scansioni laser. Interfacce versatili garantiscono un elevato livello di integrazione con gli altri sistemi presenti sul mercato. La grande flessibilità e adattabilità del sistema rende possibile l'integrazione con le soluzioni specifiche delle singole aziende. On-line è disponibile una versione di prova gratuita oltre a video tutorial ed al supporto on-line di tecnici esperti per facilitare i test e il primo approccio nel mondo dei layout 3D.
Software per la realizzazione digitale di una fabbrica: http://www.cad-schroer.it/prodotti/mpds4/layout-di-fabbrica.html

Inerente a CAD Schroer
Specializzata nello sviluppo di software e nella fornitura di soluzioni engineering, CAD Schroer è un'azienda di calibro mondiale che aiuta ad accrescere la produttività e la competitività dei clienti specializzati nei settori della produzione e della progettazione di impianti, inclusi il settore automobilistico e il suo indotto, il settore energetico e i servizi pubblici. CAD Schroer ha uffici e filiali indipendenti in Europa e negli Stati Uniti.
Il ventaglio dei prodotti di CAD Schroer include soluzioni CAD 2D/3D, per l'impiantistica, la progettazione di impianti e la gestione dati. I clienti in 39 paesi si affidano a MEDUSA®, MPDS™ e STHENO/PRO® per fornire un ambiente di progettazione integrato, efficiente e flessibile per tutte le fasi della progettazione dei prodotti e degli impianti, ció permette di tagliare i costi e migliorare la qualità. CAD Schroer attribuisce una grande importanza alla stretta collaborazione con i clienti e supporta gli obiettivi dei suoi clienti mediante un ampio ventaglio di servizi di consulenza, addestramento, sviluppo, supporto software e manutenzione.

Contatti
Marco Destefani
CAD Schroer GmbH
Fritz-Peters-Straße 11
47447 Moers
Germania
Sito web: www.cad-schroer.it
Email: marketing@cad-schroer.com
Telefono:
Italia: +39 02 49798666
Germania: +49 2841 9184 0
Svizzera: +41 44 802 89-80
Regno Unito: +44 1223 460 408
Francia: +33 141 94 51 40
USA: +1 866-SCHROER (866-724-7637)



Licenza di distribuzione:
Marco Destefani
Responsabile pubblicazioni - CAD Schroer GmbH
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere