TURISMO

Vacanze in natura: dove andare?

January 13 2022
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Mai come dopo le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria abbiamo imparato quanto sia vitale il contatto con la natura. L’ambiente naturale rigenera, calma, allontana lo stress e ci aiuta a vivere con lentezza e a stare con noi stessi. Ecco, in questo articolo vogliamo proporti una panoramica di idee e destinazioni per organizzare o partecipare a vacanze in natura. E visto che siamo un portale dedicato allo yoga, non possiamo che posare lo sguardo su proposte che abbinino la pratica a una full immersion in paesaggi naturali. Per una vacanza naturalistica all’insegna del benessere.

Vacanze in natura: perché
Prima di iniziare la panoramica di idee e destinazioni ideali per vacanze natura, vediamo brevemente perché scegliere questa tipologia di vacanza. La risposta è semplice: stare nella natura fa bene. E, altra notizia positiva, è che bastano poche ore all’aria aperta per sentirsi già meglio.

I benefici di una vacanza nella natura sul corpo e sulla mente:
diminuzione dello stress;
miglioramento dell’umore;
maggiore autostima e migliore capacità di affrontare le emozioni;
stimolazione del pensiero creativo;
aumento dell’energia vitale;
miglioramento della memoria e della concentrazione;
maggiore propensione a fare attività fisica e quindi maggiore controllo del battito cardiaco e della pressione sanguigna.

Perché fare yoga durante le vacanze in natura
Come si sa o è facile intuire, Eventi Yoga si occupa di yoga. Questa pratica si presta tantissimo a essere svolta immersi nella natura, sia perché si è lontani dal caos cittadino, sia perché è più facile allontanarsi dal quotidiano e ritrovare se stessi. In particolare, praticare yoga in vacanza amplia il valore del tempo del relax.

Ecco i principali benefici:

la possibilità di riconnettersi con se stessi e di rafforzare il legame tra mente e corpo;
l’opportunità di prendersi più tempo per sé rispetto alla solita quotidianità;
potersi dedicare in modo intensivo alla pratica yoga;
l’adozione di una routine quotidiana, che può diventare poi prassi anche una volta tornati alla quotidianità;
qualora si pratichi yoga in un ritiro, la conoscenza di persone che condividono la tua stessa passione per lo yoga e la meditazione.
Vacanze in natura dove andare in Italia
L’Italia, con la sua infinita varietà di paesaggi, offre mille possibilità di partecipare a vacanze in natura, che tu sia amante del mare, dei monti o della campagna. Giusto per fare un esempio, basti dire che il nostro Paese conta ben 25 parchi nazionali, aree naturali protette terrestri, marine, fluviali o lacustri che complessivamente coprono una superficie di oltre 1.600.000 ettari (16.000 km²), circa il 5,3% del territorio nazionale.

Ogni regione italiana ha un suo specifico ambiente naturale e ciascuna si rivela preziosa per trascorrere vacanze in natura. Quindi la domanda da farsi è: vacanze yoga nella natura dove andare? Trovi le risposte qui sotto!

Yoga in vacanza naturalistica al mare
Praticare yoga al mare consente di abbracciare orizzonti a perdita d’occhio con pratiche intense e rilassate. Chi ama le località marittime può davvero scatenarsi nella scelta: sulla spiaggia o su una terrazza vista mare, yoga in barca a vela fino allo sup yoga, ossia su una tavola da surf.

Ibiza e Formentera Yoga e Vela

Yoga in vacanze natura in montagna
Niente paura per chi, per vacanze naturalistiche, preferisce la montagna. Sui monti, infatti, si ha l’opportunità di sperimentare la pratica immersi nel silenzio e inondati dalla bellezza. A partire dalle strutture, da hotel con viste mozzafiato a caratteristici chalet. Per non parlare poi della pratica nella natura, tra i boschi, in riva a un lago o sulla neve.

Vacanze Yoga in Veneto - Dolomiti
Yoga in vacanza nella natura in campagna
Amare le vacanze nella natura significa anche soggiornare in paesaggi agresti, generosi di quiete, motivo per cui le vacanze rurali negli ultimi anni stanno riscuotendo sempre più successo: masserie, se si sceglie il Sud, casolari o case rustiche nel resto d’Italia, sono in grado di accogliere con semplicità e attenzioni. Insomma, praticare yoga avvolti da prati o colline senza fine, è un’esperienza che regala sensazioni indimenticabili.



Yoga in vacanze immersi nella natura al lago
Il lago non ha via di mezzo: o piace o non piace. Al di là di questo, è una delle destinazioni più gettonate per una vacanza naturalistica. I suoi colori cangianti, la poesia dei monti che fanno da contorno, i borghi che si intravedono lungo la riva. La vita al lago è indubbiamente affine a un tempo lento, che scorre placido come le acque lacusri.

Vacanze lontano dalla folla: 10 location immerse nella natura in Italia
bioagriturismi: agriturismi che propongono pasti bio e spesso costruiti secondo le logiche della bioedilizia; se ne trovano diversi in Toscana e Umbria.
malghe in alta montagna, un’esperienza da provare per chi vuole lasciarsi la frenesia alle spalle; facile trovarle in Val d’Aosta, Trentino Alto Adige e sui monti lombardi;
masserie in Puglia: per sperimentare l’autenticità della vita rurale in strutture di charme;
agriturismi in Sardegna a due passi dal mare cristallino ma in aperta campagna;
aziende biologiche in Sicilia, per vacanze natura alla scoperta dei sapori più veri;
glamping e campeggi, alcuni sono a picco sul mare o in zone montane raggiungibili solo a piedi, per chi ha l’avventura nel cuore;
case sull’albero, sogno di tutti i bambini ma non solo; non sono molto diffuse, si trovano però in tutta Italia, dal Lago di Como alla Toscana, fino alla Sardegna;
soggiorno in un faro, chi ama il mare e l’orizzonte infinito, non può non provare almeno una volta nella vita;
barca a vela, la vacanza naturalistica per eccellenza;
rifugi sulle vette, la meta più ambita per chi ama le escursioni ad alta quota.

Dove andare in vacanza in montagna e spendere poco?
Se ami la montagna, non temere, ci sono diverse occasioni per una vacanza nella natura ai massimi livelli senza spendere una fortuna. Per esempio, ci sono malghe che offrono il pernottamento a prezzi decisamente economici e rifugi che hanno proposte per tutte le tasche. Inoltre, se sei super amante del trekking e sei in grado di raggiungere altitudini importanti, sai benissimo che ci sono baite totalmente gratuite, aperte a chiunque abbia bisogno di un pasto e di un pernottamento. In sostanza si tratta di strutture costruite appositamente per accogliere gli escursionisti, basta rispettare il luogo, lasciare tutto in ordine e magari qualcosa da mangiare per chi verrà dopo di te.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere