NUOVI SERVIZI

Assicurazione Droni SAPR è per i professionisti

March 12 2014
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dal 30 aprile tutti i droni professionali dovranno essere assicurati per danni a terzi, come l'RC auto.

L'obbligo di assicurazione per i droni scatta il 30 aprile come da apposito regolamento pubblicato dall' Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile). I droni dovranno essere assicurati, come ogni altro velivolo a pilotaggio remoto, indipendentemente dal tipo (dagli elicotteri agli ottocotteri) e dagli usi per cui sono utilizzati. È bene però dare una corretta informazione, si parla di droni (SAPR - Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) destinati ad attività specialistiche e non ricreative, insomma, un atto dovuto che il regolamento ENAC prevede per tutti i velivoli civili in modo da salvaguardare cose e persone.

In Italia attualmente si stima che volino circa cinquecento droni a cui sono affidati vari compiti come ad esempio: la sorveglianza, il monitoraggio in ambito civile e militare, ma sempre più, come strumenti di lavoro anche in ambiti commerciali.

Il prossimo mese di maggio a Roma, è stato organizzato il primo "Roma Drone Expo & Show", esposizione all’avanguardia con dimostrazioni del potenziale di questi velivoli teleguidati, Walter P. Lorenzi è già pronto, è possibile quindi mettersi subito in contatto al 3397415120 e poter formulare una soluzione ad hoc per tutti quei professionisti che vogliono svolgere la propria attività in totale serenità e nel rispetto della normativa, con la garanzia di una copertura assicurativa RCT - RCO.

Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Walter Paolo Lorenzi
Welfare Aziendale & Family - Legal Banker - Lorenzi Walter Paolo
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere