GASTRONOMIA

Chef Shady a “La prova del cuoco” con una nuova rubrica di cucina

February 4 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Cinque minuti per realizzare una ricetta veloce e creativa, con il coinvolgimento di Elisa Isoardi. La puntata di martedì 5 febbraio de “La prova del cuoco” avrà ancora una volta come ospite chef Shady Hasbun che sarà protagonista di una rubrica dedicata al buon mangiare e alla valorizzazione delle tipicità italiane. Il noto cuoco aretino, alla sua quarta presenza del 2019 nel programma di RaiUno, potrà godere di uno spazio dedicato esclusivamente alla sua cucina in cui dovrà accompagnare i telespettatori in un viaggio del gusto attraverso tutte le fasi di preparazione di un piatto, fornendo anche curiosità, nozioni e consigli legati alle proprietà del cibo. Terminato questo approfondimento, chef Shady sarà impegnato come maestro di cucina anche tra i fornelli della sfida finale.

Cinque minuti per realizzare una ricetta veloce e creativa, con il coinvolgimento di Elisa Isoardi. La puntata di martedì 5 febbraio de “La prova del cuoco” avrà ancora una volta come ospite chef Shady Hasbun che sarà protagonista di una rubrica dedicata al buon mangiare e alla valorizzazione delle tipicità italiane. Il noto cuoco aretino, alla sua quarta presenza del 2019 nel programma di RaiUno, potrà godere di uno spazio dedicato esclusivamente alla sua cucina in cui dovrà accompagnare i telespettatori in un viaggio del gusto attraverso tutte le fasi di preparazione di un piatto, a partire dall’abbinamento degli ingredienti. Nel corso della rubrica, chef Shady lavorerà al fianco della conduttrice Isoardi e proporrà un connubio tra sapori e saperi, dimostrando la propria professionalità tra curiosità, nozioni e consigli legati alle proprietà del cibo.

Terminato questo approfondimento, l’aretino sarà impegnato anche tra i fornelli della sfida finale de “La prova del cuoco”, tornando ad indossare la pannuccia di una delle due squadre del programma: “Pomodoro rosso” o “Peperone verde”. Il cuoco sarà tra i maestri di cucina che hanno il compito di affiancare i concorrenti nell’improvvisazione di due ricette con gli ingredienti a sorpresa messi a disposizione dagli autori della trasmissione, che saranno poi valutate da una giuria per decretare il vincitore della giornata. In questa fase de “La prova del cuoco” a fare la differenza è la competenza di ogni chef che in pochi minuti deve ideare piatti di cui saranno premiate la fantasia e la maestria: nella sua ultima apparizione su RaiUno, ad esempio, chef Shady preparò pici tipicamente toscani con pisellini e agrumi, e una tasca di petto di pollo con formaggio Quartirolo Lombardo e patate novelle. «La gara è un’occasione di divertimento e di confronto tra colleghi - commenta, - che valorizza la ricchezza della cucina italiana. Proverò ad esprimere questa ricchezza anche nella rubrica in cui avrò uno spazio per accompagnare i telespettatori in un goloso viaggio nella mia cucina».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere