SOCIETA

Compiti delle vacanze: i consigli di FME Education

September 4 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Durante le vacanze, i bambini e genitori sono tormentati dal pensiero dei compiti. Tuttavia è possibile vivere serenamente l’estate, dando il giusto spazio allo studio. Ecco i consigli di FME Education

FME Education è un editore attivo nel settore della didattica digitale e nella formazione. Da sempre si pone come obiettivo il supporto delle famiglie e degli studenti attraverso una vasta gamma di contenuti. Quest’estate ha pensato di proporre utili consigli per conciliare al meglio vacanze estive e compiti, senza pensieri e ansie.

FME Education: i consigli per un’estate serena, senza tralasciare lo studio

L’estate è finalmente arrivata, le lezioni sono finite e i bambini sono a casa, in vacanza o presso centri estivi. Tuttavia, il pensiero dei compiti può diventare un problema. È bene precisare, però, che non è impossibile trascorrere un’estate serena, trovando il giusto equilibrio tra compiti e relax. A tal proposito, FME Education si impegna a sostenere le famiglie, dispensando consigli utili per conciliare il divertimento e i doveri scolastici nel migliore dei modi. In primo luogo è importante non iniziare i compiti non appena terminata la scuola, ma piuttosto lasciare i ragazzi liberi di svagarsi, rilassarsi e di dedicarsi alla lettura. Finito il periodo di pausa, l’ideale sarebbe calendarizzare e pianificare i lavori da svolgere: FME Education suggerisce di alternare le materie e studiare poco per volta, in modo tale da non annoiarsi e rendere più proficua l’ora destinata all’apprendimento. Buona norma sarebbe avere un orario fisso e prestabilito, come al mattino quando si ha la mente più fresca oppure dopo pranzo, mantenendo comunque un approccio abbastanza flessibile.

FME Education: editore al supporto di studenti, famiglie e insegnanti

Specializzato nel settore della didattica digitale e della formazione, FME Education è un editore che si rivolge nello specifico alle famiglie, agli studenti e ai docenti delle scuole dell’obbligo, impegnandosi a fornire loro una vasta gamma di contenuti. Nello specifico, l’offerta si divide in due piattaforme per la scuola e una per la famiglia MyEdu School e MyEdu Plus. La prima è un progetto completo finalizzato a portare la didattica digitale nelle classi, costituito da: laboratori didattici, formazione per docenti e una sorta di “classe virtuale” fornita di Tablet MyEdu da utilizzare nel corso delle lezioni e utile per accedere ai contenuti. La seconda, invece, è un sistema integrato rivolto agli insegnanti che comprende lezioni digitali d’autore, complete di esercizi interattivi. Inoltre i docenti hanno la possibilità di creare i propri contenuti, caricarli sulla piattaforma e scegliere se condividerli con altri docenti o con altre scuole. Per la famiglia, FME Education ha ideato materiali per le famiglie degli studenti: con la piattaforma modulare “MyEdu” accompagna e sostiene i ragazzi nello studio, nei compiti a casa e persino durante le ricerche, attraverso il servizio di Tutor Online. Si tratta di un servizio a disposizione di tutti i discenti della scuola primaria e secondaria, utile in caso di quesiti, dubbi nelle fasi di apprendimento e di ripasso delle lezioni scolastiche.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere