LINUX e OPEN SOURCE

Il comune di Monaco risparmia grazie a Linux

April 2 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Il comune di Monaco di Baviera ha recentemente dichiarato al sito Golem.de, che l'adozione di Linux al posto di Windows all'interno del comune, ha fatto risparmiare un terzo del budget annuo del dipartimento IT della città tedesca.

L'adozione di Linux e di OpenOffice è avvenuta nel 2006, quando il sindaco Christian Ude, ha deciso di effettuare il passaggio da Windows a Linux, in modo da evitare l'acquisto di 7.500 nuovi PC ed altrettante licenze Windows e ridare vita a quelli già in possesso dal comune, inoltre il passaggio al pinguino ha poi comportato l'adozione di OpenOffice al posto di Microsoft Office, risparmiando sull'acquisto di 15.000 licenze per la suite per l'ufficio, il che ha evitato una spesa di ben 15 milioni di euro più altri 2,8 milioni da aggiungere per il rinnovo delle licenze dilazionati in 3-4 anni.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Igor Lucifaro
Amministratore - Hardware MAX -Tutto sulla Tecnologia
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere