SOCIETA

Le società sportive comasche non hanno una struttura dove allenarsi

September 10 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Codacons diffida il comune affinchè provveda a garantire un'infrastruttura dove svolgere attività fisica

Cronaca Como: numerose società sportive sono in difficoltà perché non hanno un posto dove allenarsi, dopo quasi un anno di stop a causa della pandemia, anche la palestra di via Giulini è chiusa.

Gli assessori al Patrimonio e allo Sport hanno annunciato una proposta di incarico al Settore Sport per la gestione dell’anno 2021/2022, prima di procedere con un bando.

La Giunta comunale discuterà del problema tra qualche settimana, ma per ora non ci sono palestre disponibili.

“È necessario trovare una soluzione al più presto - commenta il Presidente del Codacons Marco Donzelli”.

L’Associazione diffida il Comune di Como a garantire in tempi celeri un impianto sportivo per consentire a tutti gli atleti di allenarsi.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere