EVENTI

Esempi di integrazione aziendale e sociale: il progetto INSIDE e l’esperienza Faresin Formwork

October 4 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Faresin Formwork aderisce con entusiasmo al progetto INSIDE – Inserimento Integrazione Nord Sud Inclusione, accogliendo un ragazzo del Togo richiedente protezione internazionale e inserendolo in un percorso strutturato di formazione professionale e di integrazione sociale.

Si è svolto a Montepulciano (SI) nell'ambito della manifestazione "Luci sul lavoro 2018", l'evento conclusivo del progetto INSIDE-Inserimento Integrazione Nord Sud Inclusione, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e ANPAL Servizi.

Il progetto, al quale ha aderito con forte convinzione Faresin Formwork, è stato incentrato sull'integrazione socio-lavorativa di soggetti titolari di protezione internazionale ospitati nel Sistema SPRAR ed è stato realizzato nell'ambito di un coordinamento tra le politiche del lavoro, dell'accoglienza e dell'integrazione.

Faresin Formwork in occasione del convegno conclusivo, è stata scelta come esempio positivo di un percorso di integrazione sociale e di inserimento nel mondo del lavoro attraverso il progetto INSIDE, ed è stata invitata a raccontarlo durante l’evento.

I lavori sono stati introdotti da Tatiana Esposito, Direttore Generale dell'Immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e da Rodolfo Giorgetti, Responsabile Direzione Transizione fasce vulnerabili di ANPAL Servizi.

Nell'ambito del progetto INSIDE, sono stati attivati complessivamente 753 i percorsi di inserimento socio-lavorativo e di integrazione. Tra gli enti proponenti figurano agenzie per il lavoro, associazioni, consorzi e cooperative sociali ed enti di formazione professionale.

L'esperienza di INSIDE è stata raccontata durante il convegno dalla viva voce dei partecipanti: enti proponenti (IAL Marche, Dimensione Impresa), aziende ospitanti (Faresin Formwork, Mangio Ergo Sum,) e tirocinanti (Niaone Aboubakare Aminou Issa).

Aminou, un ragazzo proveniente dal Togo, è stato inserito in un tirocinio professionale ove l’azienda ha individuato un tutor aziendale e costruendo con l’ente promotore Dimensione Impresa il progetto formativo.

Aminou ha iniziato il suo percorso di inserimento all’interno dell’azienda con un periodo di formazione professionale che gli ha consentito di apprendere conoscenza nell’ambito dei processi industriali e al contempo realizzando un percorso di inclusione sociale, con i colleghi dell’azienda e nel territorio di Breganze (VI).

Oggi, Aminou è pienamente inserito all’interno dell’organico del reparto produttivo, ha la responsabilità di una linea di produzione robotizzata a controllo numerico ed è perfettamente integrato nel tessuto sociale del territorio.

La partecipazione di Faresin Formwork rappresenta un ulteriore tassello di un percorso di inserimento di lavoratori stranieri iniziato già molti anni fa e che vede l’azienda rappresentata oggi, nella sua forza lavoro, da più di 15 nazionalità.

Il progetto INSIDE è uno dei progetti italiani inseriti nella Banca dati della Commissione Europea (DG Employment, Social Affairs & Inclusion) dedicata alle "promising practices" nel campo dell'integrazione socio-lavorativa.

Un progetto che pone sempre la persona al centro e fa dei processi di inclusione una realtà quotidiana, valori da sempre presenti nel dna aziendale di Faresin Formwork.

Licenza di distribuzione:
Alvise Cattelan
Corporate Communication Manager - Faresin Formwork Spa
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere