EVENTI

Il centro di Olbia disseminato di verità sulla droga

January 14 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

E' importante prevenire e informare prima che arrivino gli spacciatori o "l'amico" che ti mette in mano la canna per "provare" l'ebrezza di un attimo.


Volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology,, uniti per dare il messaggio di non fare uso di stupefacenti, nella serata di mercoledì 9 gennaio, nella centralissima viale Aldo Moro a Olbia, hanno distribuito i celebri libretti de La Verità sulla Droga.

Avendo constatato un primo consumo di droga già tra adolescenti della tenera età di 11 anni, i volontari hanno deciso di attivarsi e incrementare la quantità di attività al fine di fare in modo che i nostri giovani non cadano nel tranello che l'ebrezza di uno sballo può dare. L'irresponsabilità di un momento infatti diventa in tanti casi il buio di una vita e, per quanto non sia la storia di tutti, è facile cadere nella statistica che vede il 90% dei tossicodipendenti vittime di quella prima prova con la cannabis o la marijuana.

“Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere” disse il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard. Sono testimonianza di ciò le incredibili storie a cui ci si trova di fronte quando lo sballo diventa dipendenza e quando l'abitudine è costituita da esso. Ma non è quanto vogliono le persone comuni, non certo quello che vogliono i volontari. Tutti vogliono vedere i ragazzi lontani da queste sostanze e laddove l'educazione non è stata sufficiente, l'informazione può essere un supporto e la vita può essere libera dalla droga.



Licenza di distribuzione:
Ignazio Deriu
PUBBLICHE RELAZIONI - Chiesa di Scientology
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere