EVENTI

MCM: l’importanza della Manutenzione 4.0

October 19 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Di scena oggi e domani a Verona l’appuntamento dedicato a Diagnostica, Ingegneria di manutenzione e Affidabilità degli impianti

Si è aperta oggi l’undicesima edizione di MCM, mostra convegno sulla manutenzione industriale e asset management, l’evento di riferimento in Italia per gli operatori del settore, in programma il prossimo 18 e 19 ottobre a Veronafiere.

L’appuntamento scaligero, da anni costituisce un momento imprescindibile e unico in Italia per i contatti e l'aggiornamento professionale di responsabili manutenzione, progettisti, tecnici, manutentori, impiantisti e molti altri ancora, anche grazie ad un calendario colmo di appuntamenti, convegni, dibattiti, tavole rotonde, approfondimenti dal taglio tecnico-applicativo organizzati con le associazioni di riferimento del settore.

Anche la nuova edizione è ricca d’iniziative, potendo come sempre contare, in abbinamento alla parte espositiva, su una formidabile serie di convegni, dibattiti, aggiornamenti, seminari e momenti di formazione, organizzati con la collaborazione dei partner scientifici più importanti e le aziende leader del settore

Tra i tanti appuntamenti sotto i riflettori a Verona segnaliamo il convegno “L’importanza della Manutenzione 4.0 nella ripresa produttiva delle imprese”, curato da A.I.MAN. (Associazione Italiana Manutenzione), in cui saranno approfondite le tecniche e gli strumenti volti a rendere maggiormente efficienti i processi industriali e manutentivi, nell’ottica 4.0, con approfondimenti dedicati alle innovazioni e applicazioni nel monitoraggio, nella diagnostica e nella predittiva, il tutto naturalmente riferito alla nuova era della manutenzione 4.0.
Nel corso della sessione interverranno esponenti di rilievo di alcune importanti realtà industriali, la partecipazione al convegno consentirà l’acquisizione di tre CFP per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri.

Sempre in tema manutenzione 4.0 segnaliamo il convegno “Manutenzione, sicurezza e sviluppo sostenibile in ottica 4.0: considerazioni ed indirizzi pratici” curato da AIAS (Associazione Professionale Italiana Ambiente e Sicurezza) in cui saranno presentati i processi di manutenzione integrati e gli aggiornamenti del mondo della sicurezza di macchine ed impianti in ottica 4.0.

Ricordiamo poi il seminario “Ingegneria di Manutenzione: diagnostica avanzata e decisioni operative in ambiente caratterizzato da flusso elevato di informazioni e SW evoluti” organizzato da EIOM, con approfondimenti a spaziare tra monitoraggio delle informazioni e misure e metodi per migliorare l’efficienza e l’efficacia tecnica ed economica delle attività di manutenzione, dalla manutenzione preventiva fino ai sistemi di lubrificazione e alle tematiche più attuali dell'Industry 4.0.

Anipla (Associazione Nazionale per lʼAutomazione) organizza il convegno “Asset Management: leva competitiva per il manifatturiero intelligente”, con focus sul tema dell’Asset Management in ambito enterprise, nel corso della sessione verranno analizzate le sfide e le opportunità nell’era dei Big Data, con approfondimenti su progettazione, monitoraggio e diagnostica per la valorizzazione delle informazioni e dei dati, che consentono di realizzare sistemi per la gestione integrata ed efficace degli asset aziendali.

Sempre in tema Asset Management molto interessante il seminario “Expanding the View on Asset Management” organizzato da Infor in cui, con importanti casi applicativi, si presenteranno diverse capacità e competenze nell’idea di affrontare il tema Asset Management in modo articolato, puntando all’ottenimento di migliori risultati di business.

Ricordiamo poi i numerosi workshop di approfondimento tecnico organizzati dalle aziende partecipanti, a cominciare dai Platinum Sponsor dell’evento Carl Software, Exxon Mobil, Infor, Ramcube, SKF, a completare un'offerta formativa davvero unica.

L’appuntamento di Verona è quindi una vetrina importantissima anche per la concomitanza con altri eventi sinergici, quali VPC (Valvole, Pompe, Componenti), SAVE (Automazione Industriale), e ACQUARIA (trattamento Acqua e Aria), ed è la giusta occasione per entrare nel merito delle migliori soluzioni e delle prospettive delle tecniche di manutenzione, le novità e le soluzioni, che possono rendere competitive le aziende, con la manutenzione come risorsa indispensabile per l’ottimizzazione dei risultati aziendali.

MCM è organizzata da EIOM con il patrocinio di A.I.MAN. (Associazione Italiana Manutenzione), e la collaborazione e il supporto di Associazioni, Enti, Università, citiamo al riguardo AIAS (Associazione Professionale Italiana Ambiente e Sicurezza), ANIPLA (Associazione Nazionale per lʼAutomazione), AIS/ ISA Italy Section (Associazione Italiana Strumentisti), e altri ancora.

MCM vi aspetta a Veronafiere il 18 e 19 ottobre, il programma della kermesse, a partecipazione gratuita, è disponibile sul sito www.mcmonline.it/ attraverso cui gli operatori interessati potranno preregistrarsi e accedere alla manifestazione, partecipare a convegni e workshop e usufruire di tutti i servizi offerti dagli sponsor (coffee break, buffet ed eventuale documentazione, scaricabile in pdf dopo gli eventi).



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere