EVENTI

Seminario "Disaccordo nella Scienza e nella Politica"

January 22 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Articolato in tre sessioni, da Giovedì 28 gennaio 2021 – ore 18 A cura di Nuova Civiltà delle Macchine

Seminario: "IL DISACCORDO: NELLA SCIENZA e NELLA POLITICA" - SAVE THE DATE
Posta in arrivo

Associazione Nuova Civiltà delle Macchine

Seminario annuale
in memoria di Francesco Barone



Tema del seminario

"IL DISACCORDO:
NELLA SCIENZA e NELLA POLITICA"

Per via della pandemia, quest’anno il seminario si terrà in modalità on line e sarà articolato in 3 sessioni:


- 1a sessione

- Giovedì 28 gennaio 2021 – ore 18

- Esperti, pseudo esperti e disaccordo

- 2a sessione
- Giovedì 25 febbraio 2021 – ore 18

- Disaccordo e deliberazione

- 3a sessione
- Giovedì 25 marzo 2021 – ore 18

- Come gestire il disaccordo politico







Quello del disaccordo è un fenomeno pervasivo e persistente delle società democratiche contemporanee, che caratterizza non solo la politica, ma anche la scienza.

L’obiettivo del seminario è quello di interrogarsi sulla natura del disaccordo per capire quale sia il modo migliore di definirlo e comprendere come debba essere valutato e trattato.

Particolare attenzione sarà dedicata a:

- Le differenze tra disaccordi, conflitti e dispute
- Il disaccordo tra esperti
- Disaccordi genuini e disaccordi apparenti
- I possibili modi per contenere il disaccordo a livello pubblico


Sarà possibile seguire gli incontri in diretta streaming

sul canale Youtube o dalla pagina facebook

della Associazione Nuova Civiltà delle Macchine.

Sarà possibile porre domande ai relatori via chat.


==> INCONTRO VALIDO COME CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI.
È NECESSARIO REGISTRASI SULLA PIATTAFORMA S.O.F.I.A.

I DOCENTI CHE SI REGISTRERANNO RICEVERANNO UNA EMAIL CON IL LINK PER POTERSI CONNETTERE ATTRAVERSO PIATTAFORMA ZOOM.

Il seminario è indirizzato primariamente a docenti e studenti della scuola secondaria di secondo grado.



Per informazioni: info@nuovaciviltadellemacchine.it
oppure telefonare al: 3356372677



Per scaricare la locandina ====> cliccare qui



"IL DISACCORDO:

NELLA SCIENZA e NELLA POLITICA."


Nota introduttiva agli incontri del seminario

Quella del disaccordo è un’esperienza quotidiana per la maggior parte delle persone e riguarda ambiti molto diversi tra loro, dal cinema alla teologia, dalla cucina alla politica. Proprio per la sua rilevanza e pervasività, il disaccordo è anche un tema ricorrente in filosofia: dall’estetica alla filosofia della scienza, dalla filosofia del linguaggio alla filosofia politica.

Questo seminario intende offrire un’occasione per ragionare sul disaccordo, sulle forme che può assumere e sulle sue implicazioni, con particolare attenzione a due ambiti, quello della politica e quello della scienza, entrambi interessanti per comprendere tale fenomeno. Da un lato, la scienza e il suo progredire sono caratterizzare dal disaccordo. Gli scienziati spesso sono in disaccordo sui metodi da impiegare nella ricerca, sul modo migliore di applicarli e sui risultati. Dall’altro, il disaccordo sembra costitutivo della politica. Per alcuni, infatti, non ci può essere politica senza disaccordo; per altri, il compito della politica è precisamente quello di trovare soluzioni al disaccordo. Sia il disaccordo nella scienza, sia il disaccordo in politica hanno inoltre ricadute significative sulla vita degli individui. Il primo può generare incertezza rispetto alla efficacia e correttezza delle soluzioni disponibili per risolvere questioni di rilevanza pubblica. Il secondo può rendere difficile l’individuazione di decisioni politiche condivise e minare la legittimità stessa delle istituzioni e dei processi decisionali.

Su questo sfondo, i temi cruciali che saranno al centro del seminario riguardano la natura del disaccordo, le sue fonti e la sua gestione. In primo luogo, si tratterà di riflettere su cosa è esattamente un disaccordo e come si differenzia da altri fenomeni, come per esempio il conflitto. In secondo luogo, il seminario fornirà spunti per mettere a fuoco come diverse teorie dell’oggettività e della verità possano offrire resoconti differenti del disaccordo, di come nasce e si sviluppa. Inoltre, grande attenzione sarà dedicata al disaccordo tra esperti e a quale sia il modo più razionale di reagire quando bisogna stabilire chi ha ragione in una disputa scientifica. Tale problema è rilevante anche nell’ambito politico dato il fatto dell’expertise, ovvero l'impossibilità di prendere decisioni politiche razionali senza ricorrere al giudizio degli esperti, vista la complessità delle società contemporanee. Infine, saranno analizzate questioni legate alla gestione del disaccordo nell’ambito pubblico con l’obiettivo di comprendere se il disaccordo debba essere contenuto e risolto attraverso la negoziazione e il compromesso, o se debba invece essere valorizzato, considerando l’antagonismo un fattore decisivo per una discussione politica dinamica e proficua.


A conclusione del ciclo di incontri verrà pubblicato un volume con saggi a cura dei relatori coinvolti nelle varie sessioni del seminario. Il volume (che sarà pubblicato nella collana dedicata a Francesco Barone edita da Pisa University Press e sarà reso disponibile sia in versione cartacea sia come e-book accessibile in modalità open access ) verrà poi presentato nell’autunno 2021 alle scuole secondarie forlivesi e costituirà un elemento formativo per gli studenti.


"IL DISACCORDO:

NELLA SCIENZA e NELLA POLITICA.”



PROGRAMMA



1a sessione

- Giovedì 28 gennaio 2021 – ore 18-20

Esperti, pseudo esperti e disaccordo

Cevolani Gustavo (Scuola IMT Alti Studi Lucca)

Martini Carlo (Università Vita-Salute San Raffaele)

Tambolo Luca (Ricercatore indipendente)

Bistagnino Giulia (Università degli Studi di Milano)
coordina: Gronda Roberto (Università degli Studi di Pisa)






2a sessione

- Giovedì 25 febbraio 2021 – ore 18-20

Disaccordo e deliberazione

Barrotta Pierluigi (Università degli Studi di Pisa)

Besussi Antonella (Università degli Studi di Milano)

Gronda Roberto (Università degli Studi di Pisa)

Pasquali Francesca (Università degli Studi di Milano)

coordina: Bistagnino Giulia (Università degli Studi di Milano)





3a sessione

- Giovedì 25 marzo 2021 – ore 18-20

Come gestire il disaccordo politico

Biale Enrico (Università degli Studi del Piemonte Orientale)

Favara Greta (Università Vita-Salute San Raffaele)

Liveriero Federica (Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli")

coordina: Bistagnino Giulia (Università degli Studi di Milano)





Il coordinamento delle attività del seminario e la pubblicazione del volume successivo sono a cura di Giulia Bistagnino.












Licenza di distribuzione:
Giamcarlo Garoia
CORRISPONDENTE - UFFICIO STAMPA RETERICERCA
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere