EVENTI

Un anno alla scoperta si sé con gli incontri di Arezzo Psicosintesi

October 18 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un anno dedicato alla scoperta e alla valorizzazione di sé con le iniziative di Arezzo Psicosintesi. L’associazione, attiva in città da venticinque anni, ha illustrato con una serata-spettacolo allo Spazio Seme il programma di conferenze, corsi, percorsi e laboratori che nei prossimi mesi proporranno momenti di riflessione e crescita personale attraverso gli strumenti della psicosintesi. Questa visione favorisce l’esplorazione di tutti gli aspetti del mondo interiore e lo sviluppo delle proprie potenzialità nei vari ambiti della vita quotidiana, e sarà declinata ad Arezzo attraverso un calendario che nel 2018-2019 sarà scandito da oltre cento incontri tra ottobre e giugno aperti alla partecipazione dell’intera cittadinanza, le cui parole chiave saranno armonia e benessere.

Un anno dedicato alla scoperta e alla valorizzazione di sé con le iniziative di Arezzo Psicosintesi. L’associazione, attiva in città da venticinque anni, ha illustrato con una serata-spettacolo allo Spazio Seme il programma di conferenze, corsi, percorsi e laboratori che nei prossimi mesi proporranno momenti di riflessione e crescita personale attraverso gli strumenti della psicosintesi. Questa visione, ideata da Roberto Assagioli, favorisce l’esplorazione di tutti gli aspetti del mondo interiore e lo sviluppo delle proprie potenzialità nei vari ambiti della vita quotidiana, e sarà declinata ad Arezzo attraverso un calendario che nel 2018-2019 sarà scandito da oltre cento incontri tra ottobre e giugno aperti alla partecipazione dell’intera cittadinanza. Le parole chiave di questo percorso saranno armonia, benessere e crescita, che verranno declinate nel corso dell’anno da psicologi, psicoterapeuti, counselor e formatori di Arezzo Psicosintesi. «Nel nostro programma annuale - spiega la presidente Francesca Barbagli, - proporremo tante diverse esperienze per permettere ad ognuno di individuare gli strumenti più efficaci per conoscersi. In questo senso, la psicosintesi è una vera e propria ginnastica dell’anima che aiuta ad esprimere e a valorizzare ciò che siamo veramente».

Tra gli appuntamenti tradizionalmente più partecipati rientra il ciclo di conferenze gratuite che, dedicate al tema “Incontri-scontri-trasformazioni”, saranno ospitate una volta al mese dalla libreria Feltrinelli: la prima sarà alle 21.00 di venerdì 26 ottobre con “Elogio del conflitto” a cura dello psicoterapeuta Francesco Zarro. Per avere un’introduzione alla visione e agli strumenti della psicosintesi sono stati organizzati due corsi tenuti dal filosofo e psicosintetista Marco Montanari il 17 e 24 novembre all’Urban Creativity Lab presso la Casa delle Energie. A gennaio inizierà invece un percorso di formazione triennale che, attivo ormai da molti anni, vedrà i partecipanti lavorare attraverso esperienze personali e di gruppo sui principali ambiti della vita quotidiana: identità personale, ruoli sociali, emozioni, desideri e volontà. Arezzo Psicosintesi organizzerà anche corsi brevi, strutturati con un taglio creativo e attivo, su tematiche sempre diverse (libri, fotografia, scrittura e movimento corporeo) che saranno utilizzati come strumenti per conoscersi e per esprimersi. Nel corso dell’anno, infine, sono previsti percorsi di meditazione e laboratori pomeridiani di sabato per approfondire argomenti quali valori personali, immaginazione, rabbia e respirazione consapevole. Per ottenere ulteriori informazioni sui singoli appuntamenti e per conoscere il programma completo è possibile visitare il sito www.arezzopsicosintesi.org o la pagina facebook “Arezzo Psicosintesi”.

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere